You can also read us in....clic on the flag

mercoledì 4 settembre 2013

Cioccolato solubile

Tanti anni fa....

c'era un bambino celiaco che voleva il latte col nesquick, ma a quell'epoca, era il 2009, il nesquick non era in prontuario, quindi la sua mamma cominciò a pensare e a fare strani amalgami, eheh, anche perchè nel frattempo, il cuginetto si scoprì un'abnorme passione per il latte al cioccolato, ma doveva essere a una temperatura nn troppo alta, quella del latte nel biberon....

Insomma pensa che ti ripensa, sciogli che ti risciogli, dopo qualche tentativo che non mi convinse, elaborai un mix di cioccolato, zucchero e cacao davvero buono che si conserva bene in un barattolo di vetro, si scioglie nel latte (anche di riso, di soia o di capra) a qualsiasi temperatura, è molto più sano e meno ricco di zucchero che i prodotti industriali e si può usare anche per creme, budini ecc.  anche se, non avendo amidi all'interno, ha appunto la possibilità di essere sciolto e gustato senza cottura ^_^

Come si fa?  
Tritate (nel bimby a velocità turbo per un minuto e 30 secondi, procedete a tappe però, in quanto se le lame si riscaldano il cioccolato si ammorbidisce invece di polverizzarsi ) 100 g di zucchero (anche di canna o fruttosio se preferite) con 60 g di buon cioccolato fondente. Alla polvere ottenuta aggiungete 2 cucchiai di cacao e mescolate ancora per 20 secondi a velocità turbo. Ponete il tutto in un barattolo con tappo a vite e usatelo come preferite.

Naturalmente, se non avete il Bimby usate un frullatore, magari mettete il cioccolato fondente in congelatore prima in modo che si triti in polvere senza che il calore delle lame lo sciolga (trucchetto eheh) e procedete sempre in modo da avere una polvere.

Non ho una foto di questo cioccolato, ma appena lo rifaccio, la inserirò.... nel frattempo vi regalo il post originale di questo cioccolato solubile che avevo scritto anni fa su Cookaround, una chicca eheh

1 commento:

Grazie per il tuo commento